Bassi, Agostino

Abstract

Agostino Bassi was the first to translate aetiological ideas on the microbiological genesis of diseases into an actual research programme. Dedicated to his own, private naturalistic researches, Bassi demonstrated experimentally that a type of silkworm disease was due to a ‘parasitic fungus.’ He successfully isolated the parasite and used it to infect a healthy animal. He was also responsible for intuitions on the concepts of immunity, healthy carriers, predisposal to contracting infections and the dynamics of epidemics.

He understood that all infections are a product of parasitic beings that invade other living organic beings. This led to the microbiological theory of infectious diseases that would make enormous developments with the German, Robert Koch, and Frenchman, Louis Pasteur.

Keywords: Agostino Bassi; infectious diseases; silkworm; Beauveria bassiana; mulberry trees; contagion; University of Pavia; calcino; Friedrich Gustav Jacob Henle

Figure 1.

Portrait of Agostino Bassi. Reproduced by permission of Dr. Agostino Lue. © Dr. Agostino Lue.

Figure 2.

A row of mulberry trees in the Italian countryside. Engraving taken from Quirici G (1887) Dell'allevamento del baco da seta e sue malattie, 5th edn. Pavia: Tipografia Fratelli Fusi.

Figure 3.

Stages of the development of the silkworm, from Julien S and Bonafous M (1840) Dell'arte di coltivar i gelsi e di governare i bachi da seta secondo il metodo cinese. Sunto di libri cinesi tradotto in francese da Stanislao Julien. Versione italiana di Matteo Bonafous, 2nd edn. Torino: Giuseppe Pomba.

Figure 4.

Silkworm affected with the muscardine disease and the development cycle of Botrytis bassiana. Wax model by Angelo Maestri. Reproduced by permission of Sistema Museale d'Ateneo‐ Natural History Museum, University of Pavia. © University of Pavia.

Figure 5.

Agostino Bassi, Del mal del segno, calcinaccio o moscardino, malattia che affligge i bachi da seta, e sul modo di liberarne le bigattaje, anche le più infestate. Teoria. Lodi: Orcesi, 1835, frontispiece.

close

References

Bassi A (1812) Il pastore bene istruito. Opera del Dott. Agostino Bassi di Lodi ….nella quale s'insegna il modo di ben governare le pecore, specialmente le spagnuole, e di ritrarne il più grande vantaggio. Aggiuntovi in fine il metodo da esso conosciuto in pratica il migliore di coltivare i pomi di terra per poter diminuire le spese ed accrescerne il prodotto, Milano: dalla stamperia di Gio. Giuseppe Destefanis, tipografo del Senato.

Bassi A (1835–36) Del mal del segno calcinaccio o moscardino, malattia che affligge i bachi da seta e sul modo di liberarne le bigattaje anche le più infestate. Parte prima: Teoria. Parte seconda: Pratica. 2 vols. Lodi: dalla Tipografia Orcesi.

Bassi A (1853) Della natura dei morbi ossia dei mali contagiosi e del modo di prevenirli e curarli. Lodi: C. Wilmant e Figli.

Pasteur L (1870) Études sur la maladie des vers a soie. Paris: Gauthier‐Villars.

Further Reading

Ainsworth CG (1956) Agostino Bassi, 1773–1856. Nature 177: 255–257.

Arcieri GP (1959) Il posto di Agostino Bassi nella storia del pensiero medico. Torino: Minerva Medica.

Bassi A (1826) Nuovi cenni intorno all'arte di fabbricare i vini, all'educazione dei filugelli e dei mori ed altri oggetti agrari. Lodi: Orcesi.

Bassi A (1902) Storia della vita del Dr. Cavaliere Agostino Bassi, scritta da lui medesimo in Aprile 1842 per essere trasmessa a Parigi da un amico dello stesso Cavaliere che istantaneamente lo richiese a tal fine. Con aggiunte del Dr. S. Calandruccio. Paris: F.R. de Rudeval.

Bassi A (1925) Opere. Pavia: Società Medico‐Chirurgica di Pavia.

Belloni L (ed.) (1956) Documenti Bassiani. Milano: Industrie grafiche italiane Stucchi.

Belloni L, Vergnano L and Zambianchi A (1956) Studi su A. Bassi. Lodi: Archivio storico lodigiano.

Belloni L (1980) Per la storia della medicina, Sala Bolognese: Forni.

Djalma Vitali E (1970) Bassi, Agostino. In: Dizionario Biografico degli Italiani, vol. 7, pp. 121–122. Roma: Istituto della Enciclopedia Italiana.

Major RH (1944) Agostino Bassi and parasitic theory of disease. Bulletin of the History of Medicine 16: 97–107.

Mazzarello P and Rovati C (eds) (2009) Il contagio vivo. Agostino Bassi nella storia della bachicoltura. Milano: Cisalpino.

Pensa A (1961) Pietro Moscati, Antonio Scarpa, Bartolomeo Panizza, Agostino Bassi, Giulio Bizzozero e Camillo Golgi. In: Discipline e maestri dell'Ateneo Pavese, pp. 235–282. Milano: Mondadori.

Petenghi M (1856) Cenni intorno alla vita ed alle opere del dott. Agostino Bassi di Lodi. Lodi: Tipografia di C. Wilmant e figli.

Porter JR (1973) Agostino Bassi bicentennial (1773–1973). Bacteriological Reviews 37: 284–288.

Riquier GC (1924) Agostino Bassi e la sua opera. Pavia: Tipografia Cooperativa.

Robinson G (1970) Agostino Bassi. In: Dictionary of Scientific Biography, vol. 1, pp. 492–494. New York: Charles Scribner's Sons.

Contact Editor close
Submit a note to the editor about this article by filling in the form below.

* Required Field

How to Cite close
Mazzarello, Paolo, Garbarino, Carla, and Cani, Valentina(Sep 2013) Bassi, Agostino. In: eLS. John Wiley & Sons Ltd, Chichester. http://www.els.net [doi: 10.1002/9780470015902.a0025074]